Blog

Architetto 0022: licenza di uccidere

Sui maggiori quotidiani nazionali del giorno 20 novembre √® stata pubblicata una notizia che sarebbe davvero comica, se non avesse invece una sua struttura che non si pu√≤ definire meno che inquietante, sconvolgente, avvilente: il nipote ventiquattrenne di un boss della ‘ndrangheta di Reggio Calabria, iscritto alla Facolt√† di Architettura del capoluogo calabrese (e gi√† questo fatto da solo √® avvilente, sconvolgente, inquietante), ha sostenuto e superato 22 (ventidue) esami del corso di laurea, di cui ben nove in…

21 novembre 2010

Museo delle Arti del XXI Secolo

Lo scorso 30 luglio 2010 √® stato inaugurato a Roma, in via Guido Reni, il museo MAXXI (Museo delle Arti del XXI Secolo) progettato dall’archistar anglo-irachena Zaha Hadid. L’occasione pone l’accento su un argomento che a me, come spero a molti altri, sta particolarmente a cuore: la ancor troppa esiguit√† di opere di architettura comtemporanea nel nostro Paese.

L’Italia abbonda di fantastici capolavori di arte e di architettura, dei quali √® giustissimo andare fieri; infatti √® soprattutto grazie alla presenza…

27 ottobre 2010

Qualità architettonica e compensi professionali

 

Un tema scottante inerente la qualit√† delle opere di architettura e di ingegneria in Italia √® quello delle progettazioni che vanno in appalto e dei maxi ribassi che spesso le accompagnano, soprattutto nel campo delle opere pubbliche senza per√≤ dimenticare anche il settore privato. I due Consigli nazionali degli Ingegneri e degli Architetti (Cni e Cnappc) stanno denunciando questa pratica ¬ęche sta uccidendo l’Italia ed √® una corsa nel buio. Non √® una strada percorribile, svilisce…

11 ottobre 2010

La lezione perduta

Nel tema dell’architettura residenziale, la Capitale ha sicuramente vissuto una floridissima stagione a cavallo degli anni del boom economico. Figure come Mario Ridolfi, Amedeo ed Ugo Luccichenti, Luigi Pellegrin, ma soprattutto Luigi Moretti (sull’opera del quale si √® tenuta recentemente a Roma una splendida mostra nel nuovo Museo MAXXI di via Guido Reni) con le sue architetture sulle quali troneggia indiscussa la Casa del Girasole di viale Bruno Buozzi, hanno traghettato l’architettura residenziale romana dallo statico periodo pre-bellico, attraverso…

11 ottobre 2010

Sfoglia le pagine: