C.C.I.M. Madrid (Spagna)

scorri indietro scorri avanti

L’idea di base del progetto consiste in una grande teca vetrata posizionata al di sopra di un basamento compatto, posta a protezione di tre preziose gocce d’acqua, ovvero i tre auditorium da 1000, 1200, e 3000 posti a sedere. Nel basamento, sopra cinque piani di garage e parcheggi, è situato il grande spazio espositivo da circa 17.000 metri quadrati, intorno al quale vi sono le sale conferenza “minori” per un totale di ulteriori 11.000 metri quadrati circa. Una grande rampa porta i visitatori dalla quota zero, alla quale sono situati anche gli ingressi delle quattro torri retrostanti il complesso, verso il foyer delle gocce, che sono tre strutture geodetiche rivestite in ETFE, una membrana sistetica pretesa a base di Etilene-TetrafluoroEtilene. Alla sommità, un ulteriore grande spazio ha destinazione d’uso ad area banchetti, a complemento delle manifestazioni da svolgersi nel centro congressi.

CONCORSO                       Concorso internazionale per  la realizzazione del nuovo centro congressi della Città di Madrid

ANNO                                 2007

LUOGO                              Madrid, SPAGNA

N PARTECIPANTI                237

GIURIA                                Alberto Campo Baeza,  Dominique Perrault,  Joao Carrilho da Graca