I’M Residence

scorri indietro scorri avanti

L’intervento I’M Residence è una sostituzione urbana riguardante un edificio ormai  obsoleto, sebbene carico di storia, ospitante un cinema-teatro la cui inaugurazione risaliva al lontano 1939; questa storica struttura edilizia aveva infatti perso tutti i suoi caratteri salienti (platea, galleria, palcoscenico, camerini, etc.) con la trasformazione in cinema multisala subita all’inizio degli anni 2000.

Il nuovo fabbricato, con destinazione d’uso mista commerciale e residenziale, è il primo edificio privato nella città di Avezzano ad essere realizzato con impiego di dispositivi di isolamento sismico.

Architettonicamente, al di sopra della piastra commerciale di piano terra che occupa l’interno lotto si alzano tre livelli con destinazione d’uso residenziale; le grandi terrazzature poste tutt’intorno all’edificio caratterizzano fortemente i prospetti e nel contempo risultano essere molto utili alla fruizione degli spazi interni ed esterni, grazie alle ampie vetrate scorrevoli delle zone giorno che lasciano inoltre godere della vista, molto gradevole, del contiguo Tribunale.

Tutti gli ambienti principali degli appartamenti sono stati concepiti  come molto ariosi e facilmente personalizzabili, con cucine a giorno e camini con doppio affaccio.

I cromatismi sia interni che esterni sono caratterizzati dalla sobrietà del bianco, del grigio cemento, del legno naturale ed infine dell’ambra: quest’ultimo colore, in particolare, relativamente ai parapetti vetrati dei terrazzi e dell’ingresso pedonale.

Un doveroso omaggio alla memoria storica dell’ex cinematografo è dato sia dall’idea di riposizionare nel nuovo vano di ingresso una delle tre porte originali del cinema stesso, sia nella conformazione dell’illuminazione delle parti comuni il cui disegno richiama una pellicola cinematografica.

Le luci a LED, un sistema di pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria e tutti i prodotti per gli interni scelti a zero emissione di VOC contribuiscono infine al raggiungimento di prestazioni di eccellenza dell’intervento architettonico.