Villa Torlonia

scorri indietro scorri avanti

Questo fabbricato è stato realizzato nel centro della città di Avezzano (AQ), con il fronte principale prospiciente un parco pubblico. Proprio questo intenso rapporto con il verde ha generato la disposizione degli appartamenti affacciati sulla villa comunale; essi sono caratterizzati infatti da ampie zone giorno poste lungo i prospetti sul verde. Questi ambienti presentano la parete principale quasi smaterializzata, perché costituita per lo più da ampie vetrate scorrevoli; queste finestrature infatti danno il doppio vantaggio di “portare gli alberi all’interno”, e di ampliare gli spazi visuali delle zone giorno, proiettandoli a loro volta all’esterno.

Anche la scelta dei materiali contribuisce a far percepire l’edificio come un intervento “naturale”, pur di nuovo tipo rispetto al contesto urbano esistente: l’intonaco traspirante bianco, il legno di okumè ma soprattutto le quarziti e calcareniti, caratterizzate da toni di colore marrone, rendono lo schema progettuale innovativo ben integrato tra i due edifici adiacenti, originariamente tinteggiati nello stesso tono di marrone della pietra usata per il rivestimento del nuovo fabbricato.